AltroblogBloom

Rilasciata Sabayon Linux 4.1 – Gnome edition



Sabayon Linux, giunta ormai alla versione 4.1, è una distribuzione italianissima sviluppata da Fabio Erculiani. Basata sulla potentissima e stabilissima Gentoo, progetto che ultimamente sta avendo alcune difficoltà, ha il pieno consenso degli utenti che ormai da anni l’hanno scelta come distro Linux preferita.

Generalmente Gentoo, è complicata da settare ed amministrare per gli utenti alle prime armi con Linux, ma risulta perfetta per chi invece utilizza Linux da sempre.

linuxgirl1

Proprio per questo Sabayon, permette di avere a portata di mano un sistema pronto all’uso, già settato per le funzioni principali; possiede già codec audio e video per la riproduzione di file audio visivi, tantissimi programmi che svariano tra ufficio, internet, svago e multimediale e tantissimi giochi anche di grafica tridimensionale.

Non per questo la caratteristica meno amata di questa distro, è la grandezza (4.00 Gb). Quindi bisogna armarsi di una buona connessione internet e molta pazienza; per fortuna ci viene in aiuto la rete torrent. Scaricabile da questo link. http://www.sabayonlinux.org/mirrors

sabayongnome41-large_006

Disponibile in versione Kde (con l’ultimissimo Kde 4.2) e Gnome (con Gnome 2.26.0), presenta una grafica veramente accattivante, a mio avviso una delle più belle esteticamente. Sono stati risolti rispetto alle versioni precedenti alcuni bug relativi al grub, ovvero il programma di controllo iniziale che permette di scegliere più sistemi operativi. Sono stati implementati ulteriori software di controllo e gestione del sistema.




Sabayon ha praticamente tutto una volta installato: dai driver proprietari Nvidia e ATI, ai programmi come Skype e Google Earth, ai programmi di messaggistica istantanea, praticamente tutti, ai programmi di ufficio come Openoffice e Koffice.

sabayongnome41-large_005

Proprio per questo una critica che spesso si fa nei confronti di Sabayon, è il fatto che possiede tanti forse troppi ed inutili software; in fin dei conti non ha senso preinstallare 4-5 programmi di messaggistica o tre software per la scrittura di file word. Ovviamente per qualcuno questo può’ essere utile.

Come ogni distro Linux, possiede con ulteriori parametri aggiuntivi, il pacchetto Compiz, quello che permette di creare molti effetti grafici particolarmente apprezzati, che sta permettendo a Linux di crescere anche tra gli utenti fedeli a Windows.

sabayongnome41-large_003

Nella sezione multimedia è presente anche il media-player XBCM, un software potente e gratuito per la gestione di tutti i file multimediali presenti nel Pc o nelle chiavette. Dobbiamo dire, a vantaggio di Sabayon Linux, che è sicuramente una distro unica nel suo genere perché nessun’altra permette di avere tutto senza l’obbligo di possedere una connessione internet.

Il giudizio finale e complessivo è sicuramente positivo (da 1  a 10 è 8), per fortuna esistono anche versioni lite da 600 Mb che sono “ripulite” del superfluo, tutte ovviamente avviabili in modalità live senza installare nulla sul Pc.

Foto Credit:
http://news.softpedia.com/

Image: ‘linux_chick.jpg
www.flickr.com/photos/27535023@N04/2782712104



Se volete sostenerci considerate una piccola donazione, grazie.
Vota 1Vota 2Vota 3Vota 4Vota 5 (Vota L'Articolo)
Loading...
Pubblicato sabato, aprile 18, 2009 da

Resta aggiornato sulle News. Abbonati Gratis a AltroBlog
Scrivi un commento
Il Tuo Nome ↓
La Tua Email ↓
Il Tuo Sito ↓
Dicci cosa ne pensi... ↓
Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Iscriviti Gratis !
Ricevi notizie aggiornate via email !






- Oppure con il tuo Reader RSS
Video in Primo Piano
Categorie
Amici di Altroblog
Commenti Recenti
Badge
Wikio - Top dei blog - High tech
Archivio