AltroblogBloom

» 2009 » dicembre

L’iPhone si trasforma in un vocabolario
Pubblicato mercoledì, dicembre 30, 2009 by Approdano sull’App Store le ultime versioni dei vocabolari Zanichelli. Zanichelli, la casa editrice famosa per i suoi dizionari, ha realizzato una versione di tre dei suoi più celebri volumi: lo Zingarelli 2010, il Ragazzini 2010 e il Morandini 2010, consultabili direttamente sull’iPhone. L’applicazione per lo Zingarelli 2010, del costo di 29,99 Euro, con...
Motorola e Verizon rilasciano un nuovo spot contro l’iPhone
Pubblicato martedì, dicembre 29, 2009 by A quanto pare la battaglia Droid VS iPhone è tutt’altro che terminata. Motorola e Verizon, infatti, hanno recentemente lanciato un nuovo spot contro lo smartphone di Cupertino che, sostengono, sarebbe solamente un gadget modaiolo, digitalmente senza alcun senso. Sostanzialmente il filmato ritrae una modella intenta ad utilizzare l’iPhone come uno specchio p...
Google multato in Francia
Pubblicato martedì, dicembre 29, 2009 by Google, colpevole per aver avviato un progetto di digitalizzazione e pubblicazione di libri senza l’autorizzazione delle case editrici, ha ricevuto una multa di 300mila Euro impostagli dal tribunale francese. Quest’ultimo ha accusato Google non solo per violazione dei diritti d’autore, ma anche per concorrenza non autorizzata. La causa iniziata nel 2006, è fin...
Disponibile in Italia Kindle per iPhone
Pubblicato lunedì, dicembre 28, 2009 by È finalmente disponibile la versione italiana di Kindle, l’applicazione che permette di leggere gli e-book acquistati da Amazon direttamente sul proprio dispositivo iPhone e iPod Touch. L’applicazione consente ai possessori dei dispositivi di Apple di poter usufruire di alcune funzionalità dedicate all’e-book reader di Amazon, che consentiranno a loro volta l...
Finalmente disponibili in tutte le lingue d’Europa i domini .eu
Pubblicato lunedì, dicembre 28, 2009 by Per noi italiani e per tutti i cittadini d’Europa che le cui lingue possiedono l’ alfabeto latino composto da 26 caratteri non è mai stato un problema registrare domini .eu, ma abbiamo mai pensato ai disagi della popolazione bulgara o greca che utilizza una lingua i cui caratteri non sono mai stati supportati dai domini .eu? A risolvere questo problema ci ...
Wikipedia in difficoltà
Pubblicato domenica, dicembre 27, 2009 by Wikipedia, la più vasta enciclopedia mai esistita, lancia un appello d’aiuto proposto dallo stesso Jimmy Wales, nel quale chiede agli utenti una donazione per sostenere il sito in grande difficoltà. Il fondatore del grande servizio, creato nel 2001 e che vanta più di 10 milioni di visite al giorno, ha dichiarato che, dopo essere scampato ai problemi finanzia...
Facebook si impegna per la privacy
Pubblicato domenica, dicembre 27, 2009 by Il social network più popolare al mondo implementa nuovi livelli di privacy, offrendo maggiori opzioni ai propri utenti (circa 350 milioni) per la tutela dei dati personali. Le principali novità riguardano una nuova pagina di impostazioni e la possibilità di impostare i permessi di accesso anche ai singoli post. La prima volta che si usufruisce di questa nuova opz...
Firefox entra nel mondo dei cellulari
Pubblicato sabato, dicembre 26, 2009 by Firefox, il celebre browser di Mozilla, sta per entrare nel mondo dei cellulari, che fino ad ora si sono sempre più affidati ad Opera per la connessione in rete. L’annuncio è stato lanciato proprio da Mozilla, che ha dichiarato l’imminente entrata di Firefox nel mondo mobile. Non è però la prima volta che viene dato un simile annuncio. La faccenda, infat...
Twitter adotta la lingua italiana
Pubblicato giovedì, dicembre 24, 2009 by Grazie al lavoro di una squadra di traduttori volontari, Twitter è finalmente disponibile in lingua italiana. L’annuncio è arrivato ufficialmente dal  blog ufficiale, da dove arriva anche il ringraziamento rivolto agli utenti che con la loro collaborazione hanno reso possibile il raggiungimento di tale obiettivo. Per poter utilizzare Twitter in italiano b...
Google e Facebook abbreviano gli URL
Pubblicato giovedì, dicembre 24, 2009 by Google e Facebook guardano al futuro e decidono di evolvere la rete per una navigazione sempre più mobile. I due colossi hanno infatti deciso di abbreviare i propri URL per facilitare la navigazione a coloro che dispongono di un display di piccole dimensioni o di una tastiera particolarmente scomoda: una strategia semplice e vincente. I nuovi URL di Google e F...


Iscriviti Gratis !
Ricevi notizie aggiornate via email !






- Oppure con il tuo Reader RSS
Video in Primo Piano
Categorie
Amici di Altroblog
Commenti Recenti
Badge
Wikio - Top dei blog - High tech
Archivio